Project Description

La commissione tecnica dell’Apg ha determinato l’assegnazione del Premio PAPO 2016 a

 

Ettore Zuccheri

La consegna avrà luogo a Rimini durante la giornata finale del Torneo giovanile “Memorial Papini”,

 

Chi è Ettore Zuccheri

Un allenatore fuori dal coro, anzi un giocatore “prestato” ad allenare, come lui stesso ama definirsi.

Un giocatore che ha indossato la gloriosa maglia della Virtus Bologna degli anni 60 a fianco di Lombardi, Cosmelli, Canna, Alesini, Pellanera, Giomo, Calebotta, Driscoll e molti altri, indossando pure la maglia azzurra.

Costretto da un infortunio ad interrompere la sua carriera ha coltivato la sua infinita passione per la pallacanestro, insegnandola a tanti giovani, maturando pure importanti esperienze come vice allenatore di Dan Peterson e guidando egli stesso la Virtus Bologna (da solo e con Terry Driscoll) ed il Gira come capo allenatore.

Ha sempre abbinato una enorme competenza tecnica ad un’attenzione pedagogica finalizzata alla crescita dei ragazzi.

Il basket controcorrente, il finto attacco, il tiro-rimbalzo e l’uso continuo di metafore rappresentano i temi salienti della sua attività di istruttore giovanile nella sua Budrio, dove, fra l’altro, ha avviato una serie di riunioni tecniche pima ancora dell’avvento dei PAO.

Un innovatore che mette a disposizione di tutti gli allenatori le sue esperienze e le sue idee attraverso il suo sito videobasketball.net, un riferimento per tutta la pallacanestro italiana.

E’ quindi con reale emozione e vivo orgoglio che il Premio PAPO 2016 viene assegnato ad ETTORE ZUCCHERI!