Dalla Sardegna un bel contributo tecnico consultabile nell’AREA TECNICA – Sezione Approfondimenti

Così inizia un vero e proprio diario di lavoro:

Quando si parla di TIRO quasi sempre la nostra attenzione viene rivolta subito all’azione motoria finale . Azione motoria complessa fatta di equilibrio , caricamento arti inferiori , scaricamento , azione arti superiori ( coordinazione fine ) , base d’appoggio e angoli vari , polso polpastrelli e ………………… tanto altro ……….
E’ vero , essere in possesso di una buona tecnica di tiro è importantissimo, ma è altrettanto importante possedere una grande ABILITA’ TATTICA che ci consenta di riconoscere QUANDO andare al tiro e quale SPAZIO utilizzare per andare al tiro .
Possedere questa abilità tattica permette al giocatore di eseguire “ TIRI GIUSTI “ che gli consentono di ottenere buone percentuali di realizzazione , quelle che fissano in modo sostanziale la differenza tra un buon tiratore ed un tiratore mediocre , tra uno che semplicemente esegue un tiro fuori ritmo (purtroppo ciò accade spesso ) e uno che sa scegliere quando tirare e da che spazio tirare .
……………………… Piero Ebau